Il Salento in una stanza

via Mantova, 12 - 00198 Roma
ristorante

Breve presentazione

Questo ristorante, nato dall'idea di una famiglia di ristoratori, già proprietari della storica “Masseria Gattamora” nei pressi di Otranto, sorge non distante da Villa Borghese. L'intento della famiglia è di portare nella capitale la cultura gastronomica salentina in tutte le sue sfaccettature, vista la crescente rilevanza e il fascino che suddetto territorio sta assumendo a livello mondiale. Ogni singolo oggetto, pertanto, dai bicchieri e piatti in ceramica ai portacandele alle pignate, dal caffè alla gassosa, oltre alle materie prime che compongono le pietanze, ha il compito di avvicinare il cliente a quella cultura o di far sentire a casa i conterranei nostalgici della terra natia. I piatti sono un omaggio al Salento, al mare che offre un prodotto di qualità e alla terra che regala prodotti che hanno tanto da raccontare.


Patron

Corrado Amato


Chef

Roberto Cazzato